I Vigneti

Il Terroir, segreto del Moscato d'Asti

vigna SaraccoIL TERROIR

L’importanza del Terroir: la varietà Moscato Bianco è perfetta per accogliere al meglio le caratteristiche del terreno del Comune di Castiglione Tinella, dove sono presenti la maggior parte dei vigneti di Paolo Saracco. “E’ proprio il Terroir che decide come sarà il nostro Moscato”: sono le parole di Paolo Saracco che sintetizza così l’importanza del sottosuolo nella coltivazione della vite. Un terreno formato da strati di sabbia, limo (tufo grigio) e calcare (conchiglie sgretolate), ideali per esaltare l’aromaticità del Moscato d’Asti. Ed il segreto di questo vino è nel sottosuolo dal quale i vigneti prendono i giusti minerali che, uniti al microclima, all’altitudine ed all’esposizione solare, fanno la differenza.

I VIGNETI

Il vero vignaiolo sa individuare gli appezzamenti nelle zone migliori. E, negli anni, l’azienda Paolo Saracco, è riuscita ad acquistare vigneti nei Comuni di Castiglione Tinella, Santo Stefano Belbo, Castagnole Lanze e Calosso. Nei 50 Ettari viene praticata una coltivazione sostenibile con lavorazioni che rispettano la natura ed attente agli andamenti climatici annuali. Nel grappolo di Moscato c’è tutta l’aromaticità: le diverse fasi di lavorazione nel vigneto vengono svolte per preservarla e custodirla.

Vigna in Graffagno

Vigna in Graffagno

E' la vigna più grande. Prende il nome dal torrente che ne delimita la parte inferiore. Un unico impianto nato nel 1988.

Superficie: 8,5 ha
Altitudine media: mt 450
Vigneto: Moscato (5,40ha) - Pinot Nero (2,5ha) - Riesling Bianco (0,6ha)
Esposizione: Est

Google Maps
Vigna di San Bovo

Vigna di San Bovo

E' la vigna maggiormente esposta a Sud ed è molto ripida. Probabilmente già coltivata a moscato dal Medioevo.
Superficie: 1,5 ha
Altitudine media: mt 390
Vigneto: Moscato 1ha - Pinot Nero 0,5 ha
Esposizione: Sud

Google Maps
Sorì di Renato

Sorì di Renato

Vigna di Moscato molto ben esposta; porta il nome del vecchio proprietario; Renato Saracco zio di Paolo.
Superficie: 1,80 ha
Altitudine media: mt 330
Vigneto: Moscato
Esposizione: Est
Google Maps
Vigna Val di Villa

Vigna Val di Villa

Posta ai confini del paese di Castiglione Tinella a 450 mt di altitudine sulla Rocca della Mora che, sul lato meridionale, scende a strapiombo per 70 metri.
Superficie: 5,10 ha
Altitudine media: mt 460
Vigneto: Moscato 5,10ha
Esposizione: Sud-Est / Sud / Sud-Ovest
Google Maps
Vigna di dietro

Vigna di dietro

Chiamata così a causa della sua posizione, in prossimità della cantina. E' posta su un altopiano ventoso.
Superficie: 1 ha
Altitudine media: mt 450
Vigneto: Moscato
Esposizione: Nord

Google Maps
Vigna di Adriano

Vigna di Adriano

Situata a poca distanza dall'Azienda, questa vigna è una delle "vigne vecchie"
Superficie: 5,40 ha
Altitudine media: mt 380
Vigneto: Moscato
Esposizione: Est

Google Maps
Vigna Cascina dei Grasso

Vigna Cascina dei Grasso

La sommità di una collina, in una delle più belle zone del paese. Prende il nome dal vecchio proprietario Oreste Grasso. Al suo interno la Casa delle Vigne.
Superficie: 3,2 ha
Altitudine media: mt 430
Vigneto: Moscato
Esposizione: Sud / Est / Ovest / Nord

Google Maps
Vigna Manarana

Vigna Manarana

Situata nel cuore di Castiglione Tinella, questa vigna è particolarmente vocata per la coltivazione del Moscato.
Superficie: 1,6 ha
Altitudine media: mt 360
Vigneto: Moscato
Esposizione: Est

Google Maps
Vigna la Vignassa

Vigna la Vignassa

Uno dei cru più importanti per la coltivazione del Moscato in Castiglione Tinella; definizione che deriva, probabilmente, da un antico modo di definire una vigna coltivata da centinai di anni.
Superficie: 2,00 ha
Altitudine media: mt 410
Vigneto: Moscato 1.80 ha - Pinot Nero 0.20 ha
Esposizione: Sud-Est

Google Mpas
Vigna dei Termini

Vigna dei Termini

Deve il nome alla sua posizione, infatti questa vigna si trova al confine fra due poderi.
Superficie: 1 ha
Altitudine media: mt 300
Vigneto: Moscato
Esposizione: Nord

Google Maps
Vigna Pra Suè

Vigna Pra Suè

Un ex prato, battezzato a vigna dallo Chardonnay!
Superficie: 1 ha
Altitudine media: mt 280
Vigneto: Chardonnay
Esposizione: Sud-Est

Google Maps
Vigna della Castagna

Vigna della Castagna

Vigneto storico appartenuto in passato ad una importante famiglia borghese dell'epoca Napoleonica di Castiglione Tinella.
Superficie: 4,2 ha
Altitudine media: mt 450
Vigneto: Moscato 4ha - Riesling 0,2ha
Esposizione: Ovest

Google Maps
Vigna della Cascinetta

Vigna della Cascinetta

E' il podere che ha visto nascere l'Azienda Saracco; era di proprietà del padre di Paolo, Giovanni Saracco.
Superficie: 7 ha
Altitudine media: mt 350
Vigneto: Moscato
Esposizione: Ovest

Google Maps
Vigna San Carlo

Vigna San Carlo

Prende il nome dalla chiesetta che domina tutto il territorio di Castiglione Tinella dedicata a San Carlo Borromeo.
Superficie: 7 ha
Altitudine media: mt 500
Vigneto: 5.5 ha Moscato - 1.5 ha Pinot Nero
Esposizione: Nord / Est / Sud / Ovest

Google Maps
Vigna dei Morando

Vigna dei Morando

Prende il nome dalla famiglia dei vecchi proprietari.
Superficie: 2 ha
Altitudine media: mt 480
Vigneto: Moscato
Esposizione: Nord-Est

Google Maps
Vigna degli Aive

Vigna degli Aive

Posto in una zona ventosa con uve molto ricche di acidità e minerali.
Superficie
: 2.50 ha
Altitudine media: mt 480
Vigneto: Moscato
Esposizione: Nord-Ovest

Google Maps
Vigna Valle Bera Carretta

Vigna Valle Bera Carretta

Vigneto molto ben predisposto per la produzione di Moscato.
Superficie
: 1 ha
Altitudine media: mt 300
Vigneto: Moscato
Esposizione: Ovest / Sud-Ovest

Google Maps
Vigna del Cascinotto

Vigna del Cascinotto

Il podere dove si sono insediati i Saracco nel 1800
Superficie: 3.3 ha
Altitudine media: mt 300
Vigneto: Moscato 3.30 ha
Esposizione: Sud / Ovest / Nord
Google Maps
Vigna di Eugenio

Vigna di Eugenio

Superficie: 7 ha
Altitudine media: mt 300
Vigneto: Moscato
Esposizione: Est

Google Maps